lunedì 12 settembre 2016

Riciclando...sacchettini regalo ;)





Ultimamente mi diverto a realizzare collane riciclando tessuti, per renderle ancora più personali ho autoprodotto anche diverse "perle" in cartapesta...
L'autoproduzione è quasi una droga ^_^, in rete si trovano mille spunti e guardandosi intorno vengono altrettante idee
Ecco perché mi ritrovo scatole e cassetti pieni di lavoretti.., ma poi cosa ci faccio???

Questa notte...,invece di dormire, pensavo ad una confezione regalo particolare per le mie collane...non i soliti sacchettini visti e rivisti volevo qualcosa di originale, riciclato, ecologico...




Trovato !! ^_^

Ore 4 ( :( ! ) , mi sono alzata e ho bevuto un avanzo di caffé, poi ho scartabellato, piano, piano...c'è anche chi dorme in questa casa :-), per ritrovare dei bellissimi sacchi in iuta barattati tempo fa
Li ho scuciti molto attentamente per recuperare anche tutto il "preziosissimo" filo dello stesso materiale, prima o poi mi tornerà utile...ormai lo sapete: non si butta nulla!!
Dopo aver tagliato il sacco e cucito i sacchettini con lana verde e rossa , mi sono venuti in mente i miei piccoli lavoretti di ecoprint!! si, si proprio loro!! sapevo che ne avrei fatto buon uso!!




L'ecoprint è una tecnica molto particolare ...m'interessa moltissimo anche se da  principiante pasticciona ;)
L'ho conosciuta curiosando nel blog di Helga , lei e Marisa sono delle maghe ;) e prima o poi mi regalerò un corso:

 http://verycountrypeople.blogspot.it/2016/08/full-immersion-eco-print.html

Tornando ai miei pasticci ho ritagliato una porzione di tessuto con foglie e l'ho cucito molto semplicemente sul sacchettino di iuta
Il risultato mi piace molto
Resta da trovare ...la chiusura





Vi ricordate gli anellini dei tappi??..quelli ricoperti?? li trovate qui...

http://ipasticcidiluisa.blogspot.it/2016/09/riciclare-gli-anelli-dei-tappi-di.html

Sono assolutamente perfetti!!

Ed ecco qui il sacchettino finito...molto minimal, ecologico, autoprodotto...e chic ;-)



Mi merito una razione doppia di caffè !

2 commenti:

Claudia ha detto...

Stupefacente, alla fine ogni cosa trova il posto cui era destinata, ma ancora non si sapeva.

Luisa Maccagnan ha detto...

Claudia,Claudia prima che trova il suo posto tutto quello che ho qui, ma è inutile tanto continuo imperterrita a pasticciare ;)..l'eco print comunque mi affascina..e su 50 tessuti che mi escono giusto "sporchi"..ogni tanto succede il miracolo!! baci