sabato 17 agosto 2013

Portulaca , un'infestante dalle mille proprietà!!

Meravigliosa portulaca!!
Sicuramente la conoscete perché cresce..ovunque!! tra le piastrelle del balcone e nel vaso dimenticato in un angolo!! viene estirpata negli orti perchè infestante e colonizza prati e giardini!!
Questa semplice e tenace pianta dalle foglioline carnose e dai minuscoli fiorellini gialli ha mille e una proprietà!!
Ricchissima di vitamina A, C, Ferro e Calcio e sopratutto dei preziosi Omega 3 così difficile da trovare!! specialmente per i vegetariani e vegani ^_^!!
Purifica il sangue, illumina la pelle, disintossica fegato e  i reni
Si mangia fresca in insalata il gusto è piacevolmente acidulo, cotta in torte e sformati.., ma non finisce qui i suoi preziosi semi si possono seccare e macinare la farina ottenuta si può aggiungere nella preparazione di pani e focacce..finisce qui? no!!
I preziosi semini sono utilissimi anche aggiunti allo yogurt ...provate!!
Potere trovare moltissime altre informazioni qui:

http://www.archivioriviste.provincia.tn.it/ppw/TerraTre.nsf/0/E9013AAA358097F1C125731C0035A19E/$FILE/16portulaca.pdf?OpenElement 

Un meraviglioso tesoro per la nostra salute..a costo zero!!


Questa l'ho raccolta questa mattina nell'orto..una parte l'ho aggiunta all'insalata, ho arricchito il minestrone per questa sera..e ho preparato una buonissima torta salata per domani


Buona..portulaca a tutti ^_^










4 commenti:

Claudia ha detto...

L'ho cucinata oggi, una torta salata fantastica.

Luisa Maccagnan ha detto...

Mauro ne ha portato a casa un sacchetto intero!!
E' un po noiosa da lavare, l'ho lessata e passata in padella con i pinoli e il basilico, è piaciuta!!

Claudia ha detto...

Io così da sola la trovo un po' troppo acidula, per quello preferisco la torta salata.
Da passare in padella preferisco erbe più delicate, tipo l'amaranto o il chenopodio.

Luisa Maccagnan ha detto...

Si, hai ragione, ma ieri sera non avevo voglia di trafficare troppo..poi ti racconterò dell'amaranto...