domenica 13 ottobre 2013

biscotti vegan...

I biscotti non sono mai stati il mio forte..sarà per questo che mi accanisco a prepararli!!
Vengono sempre snobbati dal resto della famiglia....senza zucchero, senza burro, senza latte..che razza di biscotti ne possono uscire?
Niente male a dire la verità ^_^
Infatti è bastato ..sorvolare..sui "senza" per vederli  ..evaporare dal piatto !!


ingredienti:

200 g farina di riso
110 g farina di mandorle & nocciole
30   g. polvere di stevia
1     yogurt bianco di soia
10   prugne secche
3    semi di cardamomo
4    C olio di sesamo
1    c cremor tartaro
1    pizzico di sale fino

preparazione:

Ho messo in ammollo in acqua tiepida le prugne
Nel contenitore del mixer ho versato la farina di riso, quella di nocciole & mandorle, la polvere di stevia , i semini di cardamomo( ovviamente aperti e svuotati ^_^) e il pizzico di sale fino,ho azionato per far amalgamare gli ingredienti
Ho aggiunto le prugne snocciolate e strizzate, lo yogurt e l'olio di sesamo, per ultimo  il cremor tartaro
Ho fatto ripartire il mixer fino a quando il tutto si è amalgamato formando una palla
L'ho avvolta nella pellicola trasparente e lasciata riposare in frigo per mezz'ora
Poi l'ho suddivisa in piccole palline, le ho schiacciate con il " timbrino" , ricordo della nonna ^^, e allineate sulla carta da forno che ricopriva la placca del forno
Una ventina di minuti a 180° sono stati sufficienti per cuocerli
Ed ecco i biscotti.."senza", ma molto gustosi ^_^!!

6 commenti:

Claudia ha detto...

Mai arrendersi!
Brava.

Luisa Maccagnan ha detto...

..Claudietta? ma tu non dormi???..adesso mi leggo piano, piano tutti gli interventi, che bello!! avrò da leggere per un paio d'ore !!baciotti, luisa

Claudia ha detto...

Dormire... quasi mai!
Fai pure con calma.

Luisa Maccagnan ha detto...

..ultimamente poco anch'io..per me è l'età e per te?
Anche lavorare mi piace di più di notte, come dicono: la notte porta consiglio!! e pensare che una volta cascavo dal sonno alle 9...sono diventata una civetta!!
In compenso al mattino piuttosto che alzarmi...specialmente adesso con il fresco, vabbè che tu hai sempre caldo!!

Claudia ha detto...

Per me sono i dolori...
Vero, ho sempre caldo.

Luisa Maccagnan ha detto...


di notte poi peggiora tutto!! potresti darti alla taglia e cuci!!