mercoledì 9 ottobre 2013

..caponatina di ..scarti ^_^

Mattinata passata al mercato e ritorno a casa con 2 borse piene di verdure ^_^
Issarle fino al 4 piano..a piedi ..costa non poca fatica ed è un incentivo in più  per evitare qualsiasi scarto
Perciò mi sono messa subito all'opera lavando, tagliando  e suddividendo le varie verdure
Una parte l'ho cotta e poi surgelata, mentre il resto è pronto per essere consumato durante la settimana, ben riposto in contenitori salva freschezza
E gli scarti?
Le foglie esterne e dure dei finocchi, i gambi dei broccoletti, le punte dei cornetti, le coste più durette del sedano....senza dimenticare, ma effettivamente me ne ero dimenticata :(, un paio di carote solitarie nel cassetto in fondo al frigo e l'ultima patata ..con già qualche butto
Li butto??
Giammai ^_^
Lavati e tagliati a tocchetti piccoli li ho fatti appassire in un tegame con l'olio d'oliva, ho aggiunto una manciata di pinoli e una di uvetta fatta rinvenire e strizzata,l'ultimo pezzetto di zenzero tagliato a tocchetti e ho regolato di sale e pepe
Ho aggiunto una tazzina d'acqua e , a pentola coperta, ho lasciato cuocere per una ventina di minuti


Eccola qui la caponatina.... ce la siamo sbaffata questa sera insieme alla polenta ^__^!!!

9 commenti:

Claudia ha detto...

E... i germogli di patata, li hai buttati o piantati?
Attenta, prima o poi ti contagio anche in questo.

Luisa Maccagnan ha detto...

:( si, ma potevo piantarli anche adesso? ..uffi, uffi lo vedi che non m'istruisci a dovere!!

Claudia ha detto...

Io li pianto in continuazione, l'ho fatto anche oggi. Li togli dalle patate germogliate con un pochettino di polpa, li lasci asciugare un giorno o due (vedi) poi li interri. In questa stagione li metto in vaso, così tra un po' posso ripararlo, o in serra o contro un muro...

Claudia ha detto...

p.s. Sai che la nostra amica "montanara" ha fatto una specie di caponatina con i pomodori acerbi e ha detto che è venuta buonissima?

Luisa Maccagnan ha detto...

si, me l'ha detto l'ho sentita..ieri, credo..sono ancora sotto formaci ^_^
Pensa che sono le piantine di pomodori che le ha dato mauro..a noi non è cresciuto nulla!! nemmeno uno di quelli scuri!!
In compenso questa sera ha portato a casa gli ultimi..rosa di berna..ce li avevi dati tu? comunque buonissimi!!

Luisa Maccagnan ha detto...

..credevo si piantassero solo in primavera!! ma ne sai una più..di Valeria ^____^!!

Claudia ha detto...

Se puoi riparare le patate puoi piantarle sempre.
I tuoi pomodori hanno fatto tantissimi frutti, soprattutto i neri (striati) lunghi e tondi (ma polpa e buccia dura e poco saporiti)
I migliori i gialli, non so quante migliaia di pomodorini! e sono ancora pieni di fiori. Si accettano prenotazioni per i semi.

Luisa Maccagnan ha detto...

quelli gialli sono cresciuti bene anche a noi, il problema quest'anno sono state le cimici, un'invasione :(!!

Claudia ha detto...

Le mie cimici invece sono abbastanza sotto controllo. Bisogna avere pazienza ed eliminarle "a mano" se non si vuole inquinare o uccidere indiscriminatamente tutti gli insetti con un insetticida. Soprattutto quando sono appena nate e stanno tutte vicine, allora sono nere, più visibili e meno mobili, si acchiappano subito.
Ci sono persone molto più brave di me che catturano gli insetti e li liberano in campagna, io li uccido.
Però mi pongo una domanda. Alcuni insetti si adattano a tutto, altri vivono solo su certe piante. Ha senso portarli in campagna, su piante diverse da quelle che gradiscono, per farli morire di fame? Devo informarmi meglio su questo.