giovedì 3 ottobre 2013

..e delle T-Shirt usatissime che ne faccio?

..le butto? o le trasformo in stracci per la polvere?
Me ne sono ritrovata un bel mucchietto, mio figlio si è deciso a svuotare qualche cassetto, ma ormai delle  t-shirt originali non hanno più nulla!
Assolutamente non regalabili , ma mi vergognerei a metterle anche nel cassonetto per la raccolta degli indumenti!!
Scolorite, lise in più punti, alcune anche morsicchiate..come se fossero passati i topi!!
Su internet ho trovato tantissimi modi per riciclarle e mi sono messa in testa di farne un tappeto
Però al momento non sono  tante, il processo di eliminazione..sarà lungo e sofferto ^_^ magari ci vorranno mesi..o anni?!! perciò ho pensato di realizzare il tappeto..a puntate ..
Ho iniziato a tagliare a strisce medio/ sottili le magliette  e poi armata di uncinetto ho provato









prima a farne dei quadrati, ma era troppa la differenza di consistenza tra una fettuccia e l'altra mi sono ritrovata con quadrati enormi e altri piccolini..
Allora ho optato per una forma rotonda..tipo maxi presine ^_^!!


La differenza di spessore  ovviamente rimane, ma alternando dimensioni e spessori penso di riuscire ad assemblarle più facilmente


t-shirt dopo t-shirt la pila sta aumentando..sembra quasi un albero di natale molto, molto alternativo !!


Chissà se riuscirò a portare a termine il lavoro...alla più brutta avrò sotto pentole..per tantissimi anni ^__^!!

5 commenti:

Claudia ha detto...

Un'altra cosa in comune.
Anche io faccio i tappeti con tutto quello che non voglio più vedere: tovaglie, fazzoletti, biancheria, collant rotti... non solo magliette.
Tutto a strisce e faccio tappeti, a uncinetto e ai ferri.

Luisa Maccagnan ha detto...

mi ricordo benissimo quello che hai fatto a costa inglese..che lavoro!!
Come fai quando la differenza di "filato" è troppa? anche cercando di tagliare delle strisce uguali la consistenza rende il lavoro non uniforme...che soluzione hai trovato?? racconta ^_^..

Claudia ha detto...

Semplice... Ignoro le differenze! e vado avanti imperterrita! Ahaha!
Se mai finirò il mio tappeto ti manderò una foto. Il tappeto sarebbe anche finito, manca un bordo attorno a uncinetto.

Luisa Maccagnan ha detto...

^_^, ecco la soluzione !!

Claudia ha detto...

No, dai, un minimo minimo lo faccio. Se un tessuto è più rigido taglio la striscia più sottile, se è troppo sottile aggiungo un filo di lana o di cotone, ma la maggior parte delle differenze le ignoro.