giovedì 2 ottobre 2014

Spinacio indiano..forever ^_^





Questa primavera, sul banco del mercato, ho acquistato degli spinaci
Non le solite piantine  a ciuffetto, ma una varietà che non avevo mai visto
Ho scoperto dopo che sono indiani : si chiamano basella alba
Le piantine erano così belle e le foglie così fresche che, tolte le foglie più grosse per la minestra, ho messo i rametti rimasti in acqua nella speranza che facessero le radici


Infatti nel giro di una settimana nella parte finale delle talee sono spuntate delle lunghe radici bianche che nel giro di qualche giorno si sono ulteriormente ramificate e le piantine hanno prodotto altre foglie leggermente carnose e di un bel verde brillante
La mia amica Claudia ,  l'esperta a cui chiedo sempre aiuto quando ho tra le mani un ..vegetale sconosciuto ^_^  ( http://fioridiiaia.blogspot.it/ ), mi ha spiegato che è una pianta molto generosa , più foglioline si raccolgono e più ne spuntano
Contenta per l'informazione ... le ho subito trapiantate nel mio vaso "degli esperimenti" amo le piantine utili e generose ^_^



Dopo i primi due/tre giorni di..smarrimento ^_^ si sono adattate benissimo e mi hanno regalato foglie..a getto continuo!!



Certo non raccolgo chili di spinaci!!
Ma arricchisco le  insalate, le minestre e i minestroni con foglie freschissime ...dal balcone al piatto
Le giornate sono ancora calde e il mio balcone è in una posizione privilegiata..cattura ogni raggio di sole e in più il grosso vaso è posizionato a ridosso del muro in un angolo protetto, ma l'inverno si sta avvicinando e sto preparando una mini serra per proteggere queste generose piantine
Ho già alcune idee che mi frullano per la testa...aspettate e vedrete ^_^!!

Poi vi racconterò di un altro spinacio amico : si chiama basella rubra....





4 commenti:

Claudia ha detto...

E Luisa è stata così generosa da dividere con me la sua Basella alba.
Anche le mie piantine sono state molto generose. Adesso dobbiamo cercare di farle sopravvivere. Perché la Basella rubra fa i semi, la Alba finora non ne ha fatti!
Quindi scateniamo la fantasia e approntiamo serre, talee in acqua e in terra, di tutto e di più!
Perché io non l'ho mai vista in vendita, non so se sia facile procurarsela di nuovo.
Intanto io ho piantato in serra il Water convolvolus o Spinacio acquatico. Anche quello non mi ha fatto semi e ne ho una sola pianta.

Regina Virginia Bergamaschi ha detto...

Ciao Luisa, sono molto curiosa su cosa stai escogitando per la serra...perchè anche a me servirebbe e non ho la minima voglia di investire soldini...io credo adatterò una libreria ikea che mi avanza in casa e troverò il modo di mettere dei teli...ps: io continuo con i miei lavoretti...ma è un periodo che non ho voglia di postare sul blog e non so se sarà reversibile...

Luisa Maccagnan ha detto...

Ciao Regina, la mia sarà comunque una mini serra la maggior parte delle piante che ho sul balcone sono ormai acclimatate all'inverno milanese...
Peccato, veramente peccato per il tuo blog mi piacevano molto i tuoi lavori, ma capisco che spesso manca proprio il tempo e la testa per dedicarsi proprio a quello che amiamo di più..ma io ogni tanto passo ^_^..chissà..

Luisa Maccagnan ha detto...

Claudia, Claudia ma quale generosa!! ho
attinto a pieni mai dal tuo orto ^_^, però hai ragione ..questa basella non fa fiori!! ma è normale???
Quelle che ho sul balcone sono ormai belle grandi spuntano delle belle foglie cicciotte, ma niente fiori cosa ne pensi??