martedì 12 maggio 2015

Mandorle



Ci sono periodi in cui vivrei solo a mandorle, mi piacciono tantissimo
Con il tempo ho imparato un sacco di ricette per utilizzarle 

Compero le mandorle al naturale con la pellicina e la  parte  antipatica è pelarle, ma ormai ho affinato la tecnica e sono diventata abbastanza veloce rimane comunque un lavoro noiosetto perciò quando mi ci metto ne pelo almeno un sacchetto, due etti e mezzo, in modo da poter preparare più piatti

Con due etti e mezzo di mandorle preparo il latte che diventerà formaggio spalmabile, le polpette , il pane e  il rinforzo per il minestrone ^_^

Ingredienti:

-formaggio spalmabile
*2 etti e mezzo di mandorle non pelate (secondo me sono molto più buone)
*2 litri di acqua
* il succo di mezzo limone
*sale alle erbe 
*curcuma
*origano

-polpette
*1 etto e mezzo okara di mandorle
*2 etti di cannellini già lessati senza sale
*50  grammi fecola di patate
*50 grammi farina di ceci
*sale alle erbe

-pane
*1 etto okara di mandorle
*2 etti e mezzo di farina integrale
*2 etti pasta madre rinfrescata
*olio extravergine
*sale alle erbe
*sesamo

Partiamo ...

**formaggio 



Il "formaggio" di mandorle piace a tutti ^_^...è cremoso , profumato e delizioso
Si mettono le mandorle in ammollo in acqua calda per almeno 4 ore o in acqua fredda per una notte
Dopo questo tempo la pellicina sarà bella gonfia e con un coltellino appuntito basterà inciderla per far "sgusciare" fuori le mandorle
A questo punto le mandorle vanno tritate molto fini...come una crema
Se avete un frullatore molto potente i tempi si riducono di parecchio, io non ce l'ho e mi arrabatto ;)
Trito le mandorle nel robot, ma rimangono molto granulose perciò le passo, poche alla volta, nel bicchiere del frullatore ad immersione e aggiungo poca acqua, dei due litri totali, ci vuole un po di pazienza..frullo un po aggiungo acqua e mandorle poche alla volta altra frullata..fino ad ottenere una crema poi aggiungo la restante acqua e mescolo molto bene
Filtro attraverso un colino a maglie sottili  così da attenere da una parte il latte di mandorle e dall'altra l'okara
Verso in una pentola il latte e lo scaldo la temperatura è perfetta quando risulterà caldo, ma non tanto da bruciare.. ..c'è il famoso test scientifico del dito infilato nel latte ^_^, spengo e verso molto piano il succo di limone filtrato, rompo la cagliata con una frusta e copro con il coperchio...e me lo dimentico finché non sarà perfettamente raffreddato
Una volta freddo lo filtro facendolo passare per un telo perfettamente pulito sopra ad un colino a maglie sottili .- ottengo il formaggio e il siero che metto da parte lo userò dopo
Ed ecco pronto il mio formaggio cremosissimo lo trasferisco in un contenitore di vetro con coperchio aggiungo il sale alle erbe, un pizzico di curcuma e l'origano mescolo e metto in frigo per almeno un'oretta
Questa è una delle tante versioni questa cremina si presta a mille interpretazioni...ed è buonissima anche sulla pizza ^__^!!

** Polpette



Queste polpette sono leggerissime croccanti fuori e morbide dentro e sono buone anche fredde..o nel panino, da provare
Nella ciotola del robot frullo i cannellini ben sgocciolati con l'okara aggiungo il sale e le due farine, il composto deve risultare come una crema molto consistente e se occorre aggiungo piccole dosi di siero  rimasto dalla preparazione del formaggio
Copro la leccarda del forno con la carta apposita e ci trasferisco il composto a cucchiaiate tenendole bene distanziate perché con la cottura di gonfiano un po
In forno caldo a 200° sono sufficienti 15/20 minuti
Calde con   un' insalatona sono una delizia, ma anche fredde ..con una cremina di yogurt e cetrioli....

** Pane


...ed ecco il pane ^_^
Questo non ha bisogno di ricetta !! un unica accortezza ..l'impasto assorbe molto liquido e invece della solita acqua utilizzo il siero avanzato dal formaggio..poco alla volta per farlo assorbire bene ed ottenere un impasto liscio ed elastico!!

Se poi vi avanza ancora un pochino di siero NON buttatelo!! ma aggiungetelo alla minestra o al risotto...e non si buttano nemmeno le pellicine delle mandorle ^_^, ma si uniscono alla terra dei fiori che vi ringrazieranno !!


3 commenti:

katia ha detto...

che meraviglia luisa!! deliziose le polpette:)

Anonimo ha detto...

Che belle ricette Luisa proverò a farle . valentina

Luisa Maccagnan ha detto...

Ciao katia,ciao Valentina..se provate le ricette...mi raccomando :aspetto i commenti ^_^, buon fine settimana, luisa