venerdì 9 ottobre 2015

La composta dalle mille virtù





Mia madre mi raccontava che fin da piccola impazzivo per le batate dolci!!
Crescendo il mio amore è aumentato...le trovo deliziose ...
Da qualche anno ho scoperto anche quelle rosse... se possibile sono ancora più buone ;-)
Quando vado al mercato allungo il collo e le cerco, ultimamente si trovano molto facilmente nelle bancarelle etniche, e quando le trovo non resisto e torno a casa sempre carica!!
Ho scoperto che sono anche ricche di virtù!!..anzi di più!!..ricchissime!!
Vitamina A e C, proteine, antiossidanti, caroteni, flavonoidi, ferro, potassio, calcio...sono state inserite al primo posto nella classifica dei 184  vegetali più salutari!!!

**  http://www.giornalemetropolitano.it/la-batata-rossa-un-concentrato-di-salute-e-gusto/

Caspita!!caspita!!

Perciò ecco qui la ricetta della mia composta...tutta invernale e buonissima!!




Ingredienti:

1 chilo di batate rosse
3 mele gialle
4 cm. di radice di zenzero fresca
200 grammi di zucchero di canna integrale
la punta di un cucchiaino di senape in polvere
2 foglie di salvia ananas
3/4 stimmi di zafferano

Preparazione:

Lavo benissimo le batate e le mele e , senza sbucciarle, le taglio a piccoli pezzi..alla mela però il torsolo lo tolgo ^_^!!
Sbuccio e taglio a pezzetti anche la radice di zenzero
Verso tutti gli ingredienti, tranne lo zafferano, in una taglia di acciaio insieme ad 2 bicchiere di acqua fredda regolo il fuoco bassissimo e copro
Lascio cuocere per un 'oretta, se il fuoco è basso, non è necessario mescolare
Aggiungo lo zafferano sciolto in pochissima acqua e lascio amalgamare ancora per 10 minuti
Una volta pronta passo tutto con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema ...arancione, profumata, piccante...e goduriosa ;-)





3 commenti:

Regina Virginia Bergamaschi ha detto...

WOW! la ricetta mi stuzzica. anch'io mi facevo delle sane merende con queste patate dolci! e non sapevo facessero così bene...corro a comprarle!

Claudia ha detto...

Brava!
Se ti capitasse di tenere i semi delle zucchine, io ho inventato una marmellata di zucchina siciliana e di trombetta, per recuperare appunto la polpa delle zucchine da seme.
Polpa, limone e zucchero. Non speciale come la tua, ma accettabile.

Luisa Maccagnan ha detto...

Claudia non ho capito la marmellata la fai anche con i semi? o solo con i filamenti che proteggono i semi?, mi interessa ..dimmi, dimmi ;)