mercoledì 11 novembre 2015

Esperimenti




Si vede qualche cosa??? ^_^
Ecco il mio primo esperimento di eco print!!
Lo so, lo so non si vede quasi nulla, ma io sono contentissima ugualmente perchè...pensavo peggio!!



..ho molto spazio per migliorare ^_^

Il secondo esperimento è nella sua fase iniziale e ci vorrà molto tempo prima di vedere un qualche risultato



ecco i miei pizzi in ammollo con bucce di castagna,chiodi di garofano,bacche di ginepro e fagioli neri
Purtroppo il sole non è più bello caldo come i giorni scorsi, ma sono speranzosa alla più brutta proverò a spostarlo sul calorifero ^_^

Il terzo mi interessa veramente molto...da golosa



olive nere sotto sale, ma forse di sale ce ne vuole di più...vediamo se passa di qui Helga a darmi qualche dritta..ho già l'acquolina ^_^

Ultimo esperimento della giornata...



collana per portatrici di cervicale ^-^ in  cashmere fantasia , lana merinos, perle in legno e uno dei bellissimi bottoni vintage di Helga e Marisa

Per oggi può bastare ^_^

7 commenti:

Helga ha detto...

Vedo che ti abbiamo attaccato il virus ^____^
Il tuo primo eco print mi piace, molto delicato e anche un po' misterioso! Cosa hai usato?
Per le olive: io ci metterei ancora un po' di sale. E in quel vaso con i tuoi pizzi forse dovresti mettere un po' più "roba tintoria". Non so, magari buccia di cipolla (solo la parte esterna, quella secca) opure un po' di curcuma. E soprattutto: pazienza:-)
Bella la collana per la cervicale!
Ciao, buon lavoro, divertiti!!!!

Luisa Maccagnan ha detto...

Già, già ^_^!!
Sai che non so come si chiama la pianta..domani raccolto altre foto e le le fotografo, avevo messo anche foglie di clementini, sedano, e artemisia..che hanno lasciato solo un leggerissimo alone, pazienza!! Allora aggiungo sale, grazie.Vorrei evitare il giallo, nel vaso tintorio, mi piacerebbe se i pizzi variassero più sul marroncino...provo ad aggiungere foglie di tè? la camomilla tinge? sempre giallo? oppure aggiungo altri fagioli neri...? si, si la pazienza non mi manca ^_^, ciao

Helga ha detto...

Ok, per evitare il giallo niente cipolla, niente melograno e - credo - neanche la camimilla. Il tè tinge di scuro grigio-marroncino, non mettere foglie nuove, va bene anche il tè "esaurito", ma tanto. I fagioli neri ti faranno un blu scuro. Fai un bel mix:) Forse potresti metterci anche un chiodo vecchio (con ruggine), non sono sicura ma potrebbe essere interessante:-)

Luisa Maccagnan ha detto...

Vediamo che sorpresa salterà fuori ^_^ è divertente, ieri sera ho messo a bollire altri 2 salsicciotti..ti farò vedere i risultati
Purtroppo la maggior parte delle foglie che uso non so a che piante appartengano..rubo qui e la...la solita pasticciona ;-))

Helga ha detto...

Allora il virus ha colpito forte! Sono un po' preoccupata... :-)
Ciao!!!

Luisa Maccagnan ha detto...

si, si si mi hai sulla coscienza,..ne ho studiata un'altra vediamo se funziona , dopo apro i salsicciotti e vediamo se appare qualcosa... ;-))

Claudia ha detto...

Simpatica la collana per la cervicale!

Mia mamma tingeva sempre i centrini con il tè, ce li faceva bollire dentro