venerdì 29 luglio 2016

Semifreddo farcito...di avanzi si, ma di tessuti ;)





Il caldo alle volte gioca brutti scherzi :-)
Nei giorni scorsi ho iniziato i preparativi x le vacanze... non la valigia quella è pronta in cinque minuti!!, ma il materiale da portarmi dietro per i miei pasticci richiede una scelta occulata...molto occulata!!
Ho mille lavori in corso e altrettante idee che mi frullano per la testa



Ieri sera ho svuotato sul letto la scatola "degli avanzi di tessuti"... vista meravigliosa, ma può spaventare un occhio non allenato 
Scegliere tra pezzettini minuscoli di panno, strisce di velluto, scarti di orli, ritagli di tessuti, gugliate di filato..richiede molta concentrazione...certo sono scarti, ma che colori!!
Bellissimi!!



Per sceglierli meglio li ho appoggiati sopra uno scampolo chiaro di lana infeltrita




Il risultato finale mi è piaciuto e ho deciso di incollarli...arrotolare il tutto, legarlo ben stretto con del filato fantasia...e ,una volta asciutto,. ..ebbene si ... confesso: l'ho affettato!!!...al contorno non ho ancora pensato ;-)



Ultimamente cerco diverse soluzioni per riutilizzarli, ne ho davvero scatole piene!!, e devo ammettere che il risultato supera le aspettative!!


Mi sono anche divertita a preparare la cartapesta...cioè divertita è una parola grossa...ho sporcato mezza casa e lasciato macerare per giorni confezioni di cartoncino portauova sminuzzate pazientemente...,  quando la poltiglia ha cominciato ad emanare un odore non proprio piacevole l'ho frullata facendo cadere acqua e l'intruglio :( su piedi e pavimento...
Ho provato e riprovato vari impasti, non c'era verso di tenerla insieme, ho aggiunto colla, fecola di mais e anche gesso!! 
Ma alla fine ci sono riuscita...sono i primi esperimenti :la perfezione non abita qui!!




Sicuramente dovevo strizzarla meglio perché ha impiegato molto ad asciugarsi
Per colorarla ho utilizzato della tempera mescolata a colori leggermente madreperlati... meglio metallici 



Purtroppo ho finito quasi subito il bianco e non ho potuto miscelarli come avrei voluto




Mi sono accorta, a lavoro quasi finito, che il colore , anche se ben asciutto, lasciava tracce sulle mani




Per rimediare le ho spennellate una ad una  con colla sciolta in poca acqua



non contenta questa mattina le ho ripassate con una vernicetta ad acqua dalla finitura satinata...




Basta non le voglio più vedere fino al ritorno dalle vacanze !!!
Sicuramente piacciono tantissimo a Sissi....che non è ancora riuscita a sgraffignarne nemmeno una ^-^


2 commenti:

Claudia ha detto...

Allora hai fatto la cartapesta!
Io ho deciso che non conviene, troppo lavoro, per me.
Sarà che l'avevo fatta a scuola, quindi grande quantità, perché bastasse per tutti i bambini. Mai più...

Luisa Maccagnan ha detto...

Hai perfettamente ragione è un lavoraccio!! ma mi ero incaponita e volevo provare..ho sporcato di tutto e di più e sono stata in ballo un sacco di tempo.., vero anche che non faccio testo:mai riuscita ad organizzarmi!! Immagino il delirio prepararla con i bambini!!