lunedì 19 settembre 2016

Erbe e fiori essiccati




Da quando possiedo l'essiccatore molte erbe e fiori li conservo essiccati in grandi vasi di vetro
Trovo che sia una soluzione molto pratica!
Una volta essiccate e sbriciolate grossolanamente con le mani occupano pochissimo spazio, sono pronti all'uso e non mi ingombrano il freezer già fin troppo pieno




Quest'anno ho foglie di sedano e sedano rapa,  ravanello, zucchina, di spinacio indiano, i fiori e le foglie di enotera, la  perilla rossa, chenopodium, ortica, le cime di barbabietola e della rapa bianca
Ho aggiunto le foglie e i fiori di malva, il silene, qualche petalo di tarasacco,  foglie giovani di piantaggine, quinoa e amaranto
Basta una manciata nel minestrone o nel risotto per dargli tutto un altro sapore , sono ottime nelle torte di verdure o per arricchire le mie farin ..frittate ^-^

Non solo buone  anche belle da vedere e..profumate d'annusare ;-))


4 commenti:

katia ha detto...

ciao luisa ma che bontà! qui potremmo essiccare al sole..ma è un impegno che porta via molto tempo. vorrei anche io acquistare un essiccatore, al momento mi sono specializzata nella bollitura: conservo tutto in vasetti di vetro:)

Luisa Maccagnan ha detto...

Ciao Katia, qui non si butta nulla ;-) e poi sono una vera comodità sempre pronti..una manciatina e via ;), si ci vuole come sempre tempo...è quello che manca!!
Anch'io alterno con i vasetti sottovuoto, ma anche per quelli ci vuole tempo ;-)) tempo, tempo...e anche voglia!!

Claudia ha detto...

Le verdure essiccate sono comodissime per le mie polpette, polpettoni o tortini di verdura. Per farli ci vorrebbero verdure piuttosto asciutte, quindi prima scottate poi passate in padella. Per me è un problema, una delle soluzioni è aggiungere delle verdure essiccate a quelle fresche.
Ultimamente non le lesso nemmeno più. Trito finemente le verdure crude e secche e le "polpettono" immediatamente.

Claudia ha detto...

Continuazione.
Io secco: chenopodio, erba s. pietro, erbe aromatiche (anche se non ne vado pazza) quando l'avevo la perilla (mi si è estinta) melissa, foglie di chia. In pratica le foglie già un po' "secche" per natura.
Ho provato a seccare le zucchine ma prendevano un sapore che non mi piaceva.