venerdì 20 maggio 2016

Biscotti...grand amour ;-)




Ci sono biscotti e biscotti...quelli sani e buoni e...gli altri!
Da diversi anni non mangio alimenti di origine animale, ma leggendo le etichette dei prodotti vegani spesso, molto spesso mi rendo conto che sono tutt'altro che sani
Basta pensare alla famosa margarina, all'olio di palma, alla soia OGM, ecc.ecc.
Anche nei prodotti biologici l'elenco degli ingredienti è spesso sconsolante! ...in tantissimi prodotti da forno si trova; olio di palma, margarina,  farina super raffinata e quantità industriali di zucchero!!
L'unica soluzione è l'auto produzione utilizzando ingredienti integrali e biologici...e poi preparare i biscotti è facile, veloce e divertente ^__^


I biscotti che vi propongo sono rustici, croccanti, molto saporiti e si conservano bene per giorni nella famosa scatola in latta
Io li taglio semplicemente, ma voi potete utilizzare gli stampini per biscotti

Ingredienti, tutti bio, per circa 30 biscotti
125 gr di farina integrale
80 gr uvetta (ammollata per 3 ore e strizzata molto bene)
50 gr farina di soia
50 gr di mandorle spellate
35 gr. zucchero di canna integrale
50 gr. olio di girasole o d'oliva molto leggero
40 gr di acqua
mezzo cucchiaino delle seguenti spezie;
cannella,curcuma,zenzero,vaniglia
1 pizzico di sale fino
1 c di bicarbonato (ma vengono benissimo anche senza)

Preparazione
Verso nel bicchiere del robot le mandorle e le trito grossolanamente
Oggiungo, nello stesso contenitore, le farine, le spezie, il pizzico di sale, lo zucchero e il bicarbonato ed aziono le pale per qualche secondo in modo da mescolare bene
A parte sbatto "accuratamente" l'olio con l'acqua e lo aggiungo, a piccole dosi, agli ingredienti secchi  a un certo punto si formerà la famosa "palla"...l'impasto è pronto
Solo a questo punto verso l'uvetta e aziono le pale giusto il tempo necessario a mescolare ..4/5 zip, zip ^_^
Avvolgo l'impasto con la pellicola e lo infilo in frigo per almeno 1 ora
Quando lo tiro fuori è della consistenza giusta per essere steso, non troppo sottile circa 2/3 cm di spessore, con il mattarello  mi trovo molto bene mettendo la pasta tra due fogli di carta forno così è già pronta da infilare in forno ...così tutta intera!
Regolo il forno a 180 ° per una decina di minuti, poi estraggo la teglia taglio a quadrotti la pasta con la rotella dentata, e continuo la cottura per altri 5 minuti
Una volta raffreddati sono croccanti e saporiti...una vera delizia






1 commento:

Claudia ha detto...

Bravissima!