domenica 10 gennaio 2016

una zuppa al giorno...




Ingredienti:

la parte verde di 2 porri
2 coste di sedano
1 patata dolce rossa
1 c di curcuma
1 C olio extravergine
sale alle erbe
pepe nero

Preparazione:

Sbucciare la patata e tagliarla a tocchetti, lavare il sedano e il porro e tagliarli a rondelle, versare gli ingredienti in  una pentola aggiungere acqua fredda coprire e cuocere per una mezz'ora, regolare di sale
Frullare fino ad ottenere una crema aggiungere la curcuma e  l'olio,  versarla fumante nei piatti..un'ultima macinata di pepe nero e..buon appetito ;)

5 commenti:

Claudia ha detto...

Chissà che buona! La farò anche io... ma senza sedano! ;-)

Luisa Maccagnan ha detto...

Si, a noi piace molto...e già che ti detesti il sedano ;-)

Claudia ha detto...

Si... io detesto il sedano cotto!
Penso che sia il motivo per cui odiavo il minestrone della mamma, che tra l'altro mi toccava in pasto ogni santo giorno, spesso a pranzo e cena... Quindi ora... mai più sedano cotto! ;-)

Luisa Maccagnan ha detto...

;), mi ricordavo infatti che lo detestavi!!
Ma anche il sedano di verona? mauro quest'anno l'ha piantato e proprio ieri ne ha portato a casa uno: buonissimo!!

Claudia ha detto...

Mi piacciono tutti i sedani crudi, soprattutto il sedano rosso di Orbassano, e non sopporto nessun sedano cotto... Sai che sono una donna complicata!!! :-D
Chissà se si riesce a prepararlo crudo spiralato... Ma ha poca importanza, purtroppo le verdure da radice/tubero da me non vengono bene. Ho la terra troppo dura, le radici non si espandono.